Donde Trabajamos

Pilkhana, “la città della gioia”

Calcutta ha una popolazione di oltre 15 milioni di abitanti , di cui si stima che più di 5 milioni vivano sotto la soglia di povertà, con meno di 1 € al giorno. Molte di queste persone vivono in grandi baraccopoli ( slums ) situate vicino a insediamenti industriali. Il nostro progetto si sviluppa in uno di questi quartieri chiamato Pilkhana più conosciuto come “la città della gioia”, situato a Howrah, un distretto industriale di Calcutta (India).

Pilkhana è uno dei più grandi slum di Calcutta, dotato di scarse infrastrutture, con più di 100.000 abitanti che vivono in estrema povertà. Molti degli abitanti di questa zona sono immigrati venuti in città in cerca di lavoro.

Per quanto riguarda la salute alle condizioni di vita difficili si aggiunge una sanità pubblica con risorse insufficienti per l’alta densità di popolazione. Esiste un alto tasso di analfabetismo tra i genitori, che impedisce la crescita e lo sviluppo dei bambini. Inoltre, l’istruzione pubblica non è gratuita e ciò rende difficoltoso l’accesso di molti bambini alla scuola del quartiere.

Il nostro programma mira a soddisfare le esigenze di questa particolare comunità in un contesto di un paese emergente la cui situazione economica e sociale lascia a desiderare soprattutto per quelle persone senza risorse che incontrano parecchie difficoltà di sopravvivenza e alle quali intendiamo offrire opportunità di formazione, strumento fondamentale per consentire alle stesse di partecipare a questo processo di sviluppo che l’India sta vivendo.